La farmacia e le potenzialità del digitale
Sito Web
e-commerce
Unifarma
3ding consulting

Si chiama innovazione digitale e da oggi non riguarda solo le aziende più all’avanguardia già presenti “nell’internet” o che hanno fatto di questo poderoso strumento un mezzo per ampliare il proprio business. Con la crescita del digitale crescono nuovi mercati e nuove possibilità anche in quei campi finora considerati tradizionali, farmacia compresa.

I PROGETTI Un.iCommerce e Un.iBooking

Quanto sia importante riuscire ad entrare ed emergere nel mercato della vendita online lo abbiamo spiegato durante gli incontri “E-PHARMACY, INNOVAZIONE IN FARMACIA AL TEMPO DEL WEB 3.0” tenuti a Torino, Alessandria e Fossano ad ottobre.

In questi incontri, aperti al pubblico e rivolti ai farmacisti, sono stati presentati i progetti Un.iCommerce e Un.iBooking nati dalla collaborazione tra 3ding Consulting e Unifarma Distribuzione Spa, società leader nella distribuzione del farmaco e del parafarmaco ad esclusivo servizio delle farmacie. 

Serata Unifarma

A Fossano (CN), presso la sede di Unifarma Distribuzione Spa, durante l'incontro “E-PHARMACY, INNOVAZIONE IN FARMACIA AL TEMPO DEL WEB 3.0”

INNOVAZIONE DIGITALE

3ding Consulting si pone come traino del cambiamento tra innovazione digitale e tradizione, con l’obiettivo di diminuire il gap tra la farmacia tradizionale e le possibilità offerte dal digitale, affrontando nuove sfide e nuovi mercati nonostante gli ostacoli normativi. Infatti, le farmacie online non possono vendere farmaci con prescrizione medica, e solo da poco tempo, possono inserire tra i loro prodotti i medicinali da banco.

Solo a luglio 2015 si è dato il via alla vera rivoluzione online in campo farmaceutico con l’entrata in vigore della direttiva europea 2011/62/UE, che permette agli stati membri di decidere autonomamente circa il commercio online dei prodotti farmaceutici dentro il loro territorio. La procedura per la vendita dei farmaci online, in attesa di decreto attuativo, è presente nel sito web del Ministero della Salute. 

Da sinistra, Daniele Marconetto Ad 3ding Consutling e Pierangelo Fissore ‎Marketing Director Unifarma

LA SALUTE DIGITALE

Oggi 25 milioni di italiani tra i 18 e i 74 anni sono online e di questi il 36,7% sono utenti che navigano da pc, il 62,4% sono utenti che navigano da smartphone. Questo è un dato interessante e potenzialmente in continua crescita se pensiamo che dal 2011 al 2014 il mercato degli smartphone è cresciuto del 41%. 

Ma il dato a nostro avviso più rilevante riguarda la quantità di utenti che utilizza internet per cercare informazioni sulla salute che è cresciuto e nel 2014 ha raggiunto il 41,7%. [Dati Censis – Monitor Biomedico 2014].

Infatti emerge che il 60% degli italiani è online e che un terzo di questa percentuale usa il web e i social media per discutere anche di problemi di salute, di prodotti, di servizi e trattamenti. Questi dati determinano la diffusione, sempre crescente, di un interessamento per il campo farmaceutico grazie anche alle tecnologie e alla nascita di un consumatore iperconnesso, sempre più attento e curioso, che vuole essere parte integrante del processo di acquisto.

Ma quante aziende sono in grado di offrire oggi risposte alle richieste del nuovo consumatore? Se ci si affaccia sul panorama europeo si può notare che il 64% delle PMI in Francia e Spagna ha un sito web, Il 70% delle PMI in Germania, l’85% delle PMI in Inghilterra. In Italia invece il 66% delle PMI italiane non ha un sito web. 

E per quanto riguarda l’e-commerce? Il 12% delle PMI in Francia e Spagna ha un sito e-commerce, l 21% delle PMI in Germania ha un sito  e-commerce, il 14% delle PMI in Inghilterra ha un sito e-commerce. Solo il 4% delle PMI italiane ha un sito e-commerce che fattura più dell’1% del totale fatturato. 

LA FARMACIA ONLINE

Il commercio elettronico in ambito salute è una realtà in continua espansione: sono sempre di più gli utenti che preferiscono comprare online i prodotti per il proprio benessere (dai cosmetici fino agli integratori) grazie ai prezzi vantaggiosi, un assortimento più ampio, e una rapidità di consegna a costi contenuti.

L’obiettivo della farmacia online e di Un.iCommerce è dunque quello di rispondere alle esigenze del nuovo consumatore creando una rete vendita online specializzata grazie al supporto professionale e completo di Unifarma e il supporto tecnico di 3ding Consulting. Anche in questo contesto evolutivo la farmacia tradizionale continua a vivere attraverso servizi legati al digitale come Un.ibooking il servizio di prenotazione farmaci e analisi per l’utente fidelizzato che accedendo ad una sezione riservata, potrà richiedere diversi servizi.

Per informazioni sui progetti scrivete a unicommerce@3dingconsulting.com